Strategia dell’Incrocio delle Medie Mobili

strategia incrocio medie mobili

La strategia dell'incrocio delle medie mobili consente di analizzare l’andamento medio del prezzo, cercare le macro tendenze dell’asset e individuare i livelli chiave di swing per capire quando entrare sul mercato.

  • Livello: facile
  • Approccio: analisi tecnica e price action
  • check
    Applicabile per il trading su: indici, materie prime, forex,azioni, etf
  • check
    Vedi anche le altre strategie di livello:
    facileintermedioavanzato

APPLICA QUESTA STRATEGIA

sponsorizzata da XTB

il tuo capitale è a rischio

La strategia di trading dell’incrocio delle medie mobili è una delle più semplici e si applica specificatamente per:

  • analizzare l’andamento medio del prezzo, cercando in una maniera molto pratica la macro tendenza dell’asset;
  • fornire al trader una “bussola” pratica per orientarsi;
  • individuare i livelli chiave di swing.

Prima di spiegare la strategia, dobbiamo capire bene: cos'è la media mobile?

Cos'è la media mobile

In statistica è uno strumento utilizzato per l'analisi di serie storiche, le quali nel campo specifico del trading, vengono utilizzate nell'ambito dell'analisi tecnica e calcolate in funzione dei time frame selezionati.

Il secondo punto fondamentale da chiarire è quale media mobile utilizzare? Sulla piattaforma di Trading infatti, si trovano diverse tipologie di medie mobili, ma qual’è quella giusta da utilizzare e quali sono le differenze?

Le due più comuni sono la Media Mobile Semplice (SMA) e la Media Esponenziale (EMA), la cui differenza più importante consiste nel peso matematico che viene attribuito a ciascun prezzo incluso nella formula, in parole povere, il grado di importanza che viene dato all'ultimo prezzo dell’asset che stiamo analizzando. Per maggiori informazioni sulla media mobile e le tipologie, vedi la definizione su Wikipedia.

Per semplificare la strategia e la comprensione, possiamo affermare che:

Per trading intraday la EMA (media mobile esponenziale) è sicuramente la più efficace, mentre per un trading multiday possiamo utilizzare la SMA (media mobile semplice) mettendo da parte tutte le altre medie mobili che la piattaforma possa offrire.

La semplicità di questo strumento è il vero e principale punto di forza, ma allo stesso tempo anche di debolezza, in quanto può generare notevoli falsi segnali.

Come applicare la strategia

La strategia dell’incrocio delle medie mobili può essere utilizzata per svariate tecniche di trading, dallo scalping al multiday e per ovviare al problema dei falsi segnali, può essere integrata con altri strumenti per renderla più affidabile. 

Passiamo alla parte operativa e vediamo come applicare correttamente la strategia nei diversi ambiti.

Incrocio delle medie mobili: SCALPING

Nell'immagine in basso, abbiamo utilizzato un timing di 5 minuti, con SMA 14 (blu), 50 (rossa), basando il nostro grafico su questi semplici strumenti riusciamo a definire fin da subito dei punti di ingresso e dei punti di uscita, ovviamente non privi di falsi segnali.

In particolare troviamo un primo incrocio al rialzo che genera un falso segnale rialzista e successivamente, un segnale ribassista confermato.

strategia incrocio medie mobili

Fonte: piattaforma XStation5 su XTB - Prova la piattaforma DEMO 

Analizzando nel dettaglio, il falso segnale possiamo notare che al momento dell’incrocio delle medie, la candela successiva non ha confermato il segnale rialzista.

Mentre nell'incrocio ribassista invece, vediamo immediatamente una candela al ribasso importante che conferma la rottura e quindi ci troviamo con un segnale di scalping dove entreremo a mercato aprendo una posizione SELL.

Nel terzo segnale invece, il segnale del GAP è più particolare, perché la media (essendo una media semplice) è influenzata da un valore estremo non attendibile e per valutare bisognerebbe utilizzare la strategia dei GAP.

Incrocio delle medie mobili: MULTIDAY

La strategia dell’incrocio delle medie multiday è indicata per asset come le azioni e da utilizzare diligentemente con un Trailing stop, in modo da proteggere la posizione da eventuali scossoni di mercato.

Nel nostro caso analizzeremo Kering, gigante del lusso francese membro del CAC40, attraverso l’uso di EMA a periodi 14 (rossa) - 100 (blu).

incrocio delle medie multiday

Fonte: piattaforma XStation5 su XTB - Prova la piattaforma DEMO 

Possiamo notare dal grafico che ci da 3 segnali: un segnale rialzista, uno ribassista e un GAP. Il segnale GAP come nel caso precedente, è un segnale influenzato da altri fattori quindi poco attendibile.

Il segnale rialzista non è un incrocio tra le medie, ma dati i vari utilizzi delle medie mobili tra cui la funzione di ricerca supporto/resistenza, vale la pena segnalarlo. Possiamo trovare un punto di ingresso rialzista sul supporto dato il mancato incrocio delle medie, dovuto alla presenza di un supporto, delineato da EMA 100, molto forte. In questo caso andremo ad aprire una posizione BUY.

Il segnale ribassista è invece facile da interpretare, in quanto, immediatamente dopo la rottura, c’è la conferma da parte della candela giornaliera che ci indica il punto di entrata.

La semplicità della tecnica però può dare molti falsi segnali, infatti sarebbe meglio utilizzarla accompagnata da indicatori come RSI oppure Fibonacci, in modo da poter vedere la forza del mercato e i punti di ingresso migliori, per massimizzare al meglio le proprie posizioni.

Per maggiori info sull'applicazione della strategia scrivici.

APPLICA SUBITO QUESTA STRATEGIA

la strategia è sponsorizzata da XTB

il tuo capitale è a rischio

Commenti, recensioni e segnalazioni dei trader: 0

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *