Broker Market Maker: Cosa Sono e Quali sono i Migliori?

broker market maker

Broker Market Maker: cosa vuol dire? Quali condizioni di trading offrono e quali sono i principali vantaggi e svantaggi di operare su intermediari di questo tipo? Ecco tutte le risposte e l’elenco dei top operatori per aiutarti nella scelta del miglior broker market maker.

broker market maker

Broker market maker: cosa vuol dire?

I market maker sono quei broker che “fanno il mercato” (dalla traduzione letterale infatti), ovvero che operano un intervento sui prezzi interbancari.

I broker market maker sono perciò degli intermediari che fanno il loro prezzo di acquisto e di vendita modificando continuamente i prezzi in base a ciò che accade.

Più in generale, i broker si dividono in due macro categorie: Dealing Desk e No Dealing Desk. I Dealing Desk sono quelli che operano un intervento sui prezzi di mercato, mentre i No Dealing Desk sono quelli che non operano nessun tipo di intervento sui prezzi. I broker market maker, fanno parte della categoria Dealing Desk, andando di fatto a guadagnare sulle perdite dei clienti.

I prezzi che un broker market maker offre ai suoi clienti infatti, non sono quelli reali di mercato (come avviene invece nei broker ECN), ma sono modificati dal broker stesso. Il broker quindi, sostanzialmente rivende i prodotti al suo prezzo (ecco perché si dice che “fa il mercato”), che sostanzialmente coincidono con un aumento sostanziale dello spread.

A differenza degli ECN, i market maker non prevedono commissioni sul trading, ma guadagnano sullo spread fra il prezzo denaro, ovvero il prezzo a cui è disposto a comprare, ed il prezzo lettera, ovvero il prezzo a cui è disposto a vendere.

Questa differenza di prezzo rappresenta il guadagno del broker, ecco quindi il perché può permettersi di non applicare commissioni sul trading.

Vantaggi e svantaggi dei broker market maker

I principali vantaggi di fare trading su un broker market maker sono sicuramente la maggior immediatezza delle piattaforme, i depositi iniziali molto contenuti e il fatto che non siano previste commissioni. Come in tutti i casi però, ci sono anche degli svantaggi. Vediamoli meglio di seguito.

Vantaggi

  1. Zero commissioni. Questi broker non applicano nessuna commissione sul trading in quanto il loro guadagno deriva dallo spread.
  2. Spread fissi. Molti broker di questo tipo offrono spread fissi, il che può rivelarsi particolarmente vantaggioso in alcuni momenti e per determinate tipologie di trading.
  3. Deposito iniziale basso.
  4. Piattaforme di trading facili da usare e più intuitive.

Svantaggi

  1. Prezzi alterati. I prezzi mostrati non sono quelli reali del mercato interbancario, ma sono alterati dal broker.
  2. Spread più alti. Il broker ricarica una commissione sullo spread, alzandolo rispetto a quello interbancario.
  3. Riquotazioni e velocità di esecuzione più lenta. Può capitare che i prezzi cambino proprio mentre viene eseguito un ordine, questo di fatto, rallenta il processo di esecuzione dell’ordine stesso (che varia a seconda della piattaforma).
  4. Possibili blocchi della piattaforma. Non sempre, ma può accadere presso alcuni broker, che la piattaforma si blocchi soprattutto nei momenti di alta volatilità del mercato.
  5. Scalping e Hedging non sempre sono permessi.

Quindi, quali sono i migliori broker market maker?

La maggior parte dei broker che operano in Europa e in Italia sono market maker. Fare trading quindi su un intermediario di questo tipo è conveniente, semplice e più indicato soprattutto per trader meno esperti o di livello intermedio.

Attualmente, i migliori broker market maker che, secondo il nostro parere, spiccano sugli altri per affidabilità, sicurezza e condizioni sono: XMMarkets.com, AVATRADE e Plus500.

XM.COM

FAI TRADING SU XM.COM

il tuo capitale è a rischio

XM è un broker specializzato nel trading di Forex e CFD, tra i pochi ad essere realmente in grado di fornire un’eccellente qualità di servizio, una vasta scelta di piattaforme di trading e numerosi asset su cui operare. I conti possono essere aperti con soli €5 ed è previsto un bonus gratuito di benvenuto, offre una leva massima di 1:30 e spread tra i più competitivi tra i market maker. Se volete operare in sicurezza e con il supporto di un intermediario solido, trasparente ampiamente regolamentato, provate XM.

Per ulteriori informazioni sul broker leggi le nostre opinioni su XM.com.


markets.com

FAI TRADING SU MARKTES.COM

il tuo capitale è a rischio

Markets.com è tra i migliori broker market maker per quantità dei mercati e asset negoziabili.

Offre la possibilità di fare trading CFD su forex, azioni, indici, commodity, metalli e criptovalute attraverso due piattaforme di trading, la MetaTrader 4 e la proprietaria Webtrader.

Market.com offre inoltre alcuni strumenti di trading molto utili come il trend trader, che permette di vedere cosa stanno facendo gli altri investitori e quali sono le tendenze di acquisto e vendita di un determinato asset, utile ad esempio per basare le proprie decisioni anche sui trend di compravendita del momento e lo strumento Eventi e Operazioni, il quale fornisce informazioni pratiche per determinare i punti di ingresso sul mercato o come ulteriore strumento di conferma per le proprie analisi.

Markets.com è una scelta indicata per chi cerca un broker con strumenti avanzati e con la possibilità di negoziare su molti mercati.

Per ulteriori informazioni sul broker leggi le nostre opinioni su Markets.com.


avatrade

FAI TRADING SU AVATRADE

il tuo capitale è a rischio

Deposito minimo di €100, bonus del 100% e leva fino a 1:400. Avatrade è un broker market maker che permette di negoziare su forex, CFD, EFT, azioni, oro e petrolio. Regolamentato, sicuro e affidabile, in attività dal 2006, è un intermediario in grado di soddisfare anche i trader più esigenti con piattaforme immediate e condizioni di trading vantaggiose.

Per ulteriori informazioni leggi le nostre opinioni su AVATRADE.


plus500

FAI TRADING SU PLUS500

Servizio CFD. 80.6% perde denaro

Plus500 è uno dei broker più popolari nel nostro Paese che permette di fare trading CFD su forex, azioni, materie prime, opzioni e indici. È regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), prevede la possibilità di iniziare con un deposito minimo di €100, una leva massima fino a 1:30 e offre strumenti di negoziazione avanzati gratuiti.

Plus500 è uno dei migliori broker online, tra i più sicuri e solidi con cui investire. Per ulteriori informazioni leggi le nostre opinioni su Plus500.


Commenti, recensioni e segnalazioni dei trader: 0

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *