Strategia delle Candele di Doji

Strategia delle Candele di Doji

La strategia delle candele di Doji è un modello facilmente individuabile ed implementabile da parte di trader esperti e con esperienza intermedia.

  • Livello: intermedio
  • check
    Applicabile per il trading su: forex, futures, materie prime, azioni
  • check
    Vedi anche le altre strategie di livello:
    facile, intermedio, avanzato

PROVA QUESTA STRATEGIA

il tuo capitale è a rischio

Quello che dovremo identificare è una sola candela, il cui corpo dovrà essere il più piccolo possibile, a significare sostanzialmente un range di apertura e chiusura molto vicino allo zero.

Utilizzando il modello di Doji, saremo in grado di prevedere i movimenti futuri del mercato per entrare nel momento giusto e realizzare un profitto.

Le tipologie di candele di Doji

candele di doji

  • Candela #1: è la figura più classica, indica apertura e chiusura coincidenti in un intervallo abbastanza ristretto, quindi una notevole indecisione.
  • Candela #2: la long-logged doji, indica apertura e chiusa coincidenti ma in un intervallo più ampio. Indica un trend dei prezzi al rialzo spinti poi verso il basso fino al livello di apertura.
  • Candela #3: detta anche Gravestone Doji, indica apertura e chiusura coincidenti e una lunga ombra superiore. Indica anch’essa un notevole rialzo delle quotazioni poi respinte verso il basso fino al prezzo di apertura.
  • Candela #4: la cosidetta Drangonfly doji indica un forte ribasso dei prezzi immediatamente dopo l’apertura, seguito da notevoli prese di profitto che respingono il prezzo sul livello di apertura.

Individuazione del pattern

Quello che dovremo individuare, è una candela più simile possibile alla candela numero uno. Le candele dovrebbero comunque presentare grandi ombre, a significare una fascia di prezzo piuttosto grande e prima, dovrebbe essersi verificato un trend con forte movimento al rialzo o al ribasso.

Interpretazione dei segnali di trading

La prima condizione da osservare è il trend che precede la formazione delle candele di Doji. La formazione di questa candela ad un picco di mercato o nella sua parte più bassa, ci porterà a presagire un’inversione della tendenza stessa, mentre la formazione nel mezzo presagirà una continuazione del trend nella stessa direzione.

Per capire se un mercato è ad un picco o se ancora deve raggiungerlo, è necessario tracciare due trendline per identificare le linee di supporto e resistenza.

Come e quando entrare sul mercato

La determinazione di quando vendere o comprare ci vengono indicati dalla candela successiva a quella di Doji. A seconda della sua conformazione, a seconda che questa chiuda sopra o sotto all’estremo di Doji, potremo capire come entrare sul mercato.

Quando comprare

Notiamo un trend a ribasso seguito da una candela di Doji formatasi al suo livello di supporto, attendiamo che la candela successiva chiuda sopra l’ombra superiore della Doji e in questo caso entreremo sul mercato con un’opzione CALL (BUY).

pattern candele doji a rialzo

Quando vendere

Nel caso contrario, individuiamo una tendenza al rialzo seguita dalla formazione di una candela di Doji al suo livello di resistenza. A questo punto attendiamo la chiusura della candela successiva, se chiuderà superando la Doji, procederemo con l’acquisto di un’opzione PUT (SELL). Il grafico si presenterà quindi verticalmente speculare rispetto alla figura sopra.

APPLICA SUBITO QUESTA STRATEGIA

Per la tua sicurezza fai trading solo su broker regolamentati

il tuo capitale è a rischio

La strategia delle candele di Doji è un modello facilmente individuabile ed implementabile da parte di trader esperti e con esperienza intermedia.

  • Livello: intermedio
  • checkApplicabile per il trading su: forex, futures, materie prime, azioni
  • checkVedi anche le altre strategie di livello:facile, intermedio, avanzato

Quello che dovremo identificare è una sola candela, il cui corpo dovrà essere il più piccolo possibile, a significare sostanzialmente un range di apertura e chiusura molto vicino allo zero.

Utilizzando il modello di Doji, saremo in grado di prevedere i movimenti futuri del mercato per entrare nel momento giusto e realizzare un profitto.

Le tipologie di candele di Doji

candele di doji

  • Candela #1: è la figura più classica, indica apertura e chiusura coincidenti in un intervallo abbastanza ristretto, quindi una notevole indecisione.
  • Candela #2: la long-logged doji, indica apertura e chiusa coincidenti ma in un intervallo più ampio. Indica un trend dei prezzi al rialzo spinti poi verso il basso fino al livello di apertura.
  • Candela #3: detta anche Gravestone Doji, indica apertura e chiusura coincidenti e una lunga ombra superiore. Indica anch’essa un notevole rialzo delle quotazioni poi respinte verso il basso fino al prezzo di apertura.
  • Candela #4: la cosidetta Drangonfly doji indica un forte ribasso dei prezzi immediatamente dopo l’apertura, seguito da notevoli prese di profitto che respingono il prezzo sul livello di apertura.

Individuazione del pattern

Quello che dovremo individuare, è una candela più simile possibile alla candela numero uno. Le candele dovrebbero comunque presentare grandi ombre, a significare una fascia di prezzo piuttosto grande e prima, dovrebbe essersi verificato un trend con forte movimento al rialzo o al ribasso.

Interpretazione dei segnali di trading

La prima condizione da osservare è il trend che precede la formazione delle candele di Doji. La formazione di questa candela ad un picco di mercato o nella sua parte più bassa, ci porterà a presagire un’inversione della tendenza stessa, mentre la formazione nel mezzo presagirà una continuazione del trend nella stessa direzione.

Per capire se un mercato è ad un picco o se ancora deve raggiungerlo, è necessario tracciare due trendline per identificare le linee di supporto e resistenza.

Come e quando entrare sul mercato

La determinazione di quando vendere o comprare ci vengono indicati dalla candela successiva a quella di Doji. A seconda della sua conformazione, a seconda che questa chiuda sopra o sotto all’estremo di Doji, potremo capire come entrare sul mercato.

Quando comprare

Notiamo un trend a ribasso seguito da una candela di Doji formatasi al suo livello di supporto, attendiamo che la candela successiva chiuda sopra l’ombra superiore della Doji e in questo caso entreremo sul mercato con un’opzione CALL (BUY).

pattern candele doji a rialzo

Quando vendere

Nel caso contrario, individuiamo una tendenza al rialzo seguita dalla formazione di una candela di Doji al suo livello di resistenza. A questo punto attendiamo la chiusura della candela successiva, se chiuderà superando la Doji, procederemo con l’acquisto di un’opzione PUT (SELL). Il grafico si presenterà quindi verticalmente speculare rispetto alla figura sopra.

Commenti, recensioni e segnalazioni dei trader: 0

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *