ThinkMarkets recensione: un broker strutturato con condizioni competitive e buone piattaforme

thinkmarkets recensione opinioni
thinkmarkets recensione opinioni

Nome: ThinkMarkets
Fondato: 2010
Sede: Australia
Licenza: ASIC, FCA

Prodotti: forex, CFD, indici, energetici, metalli, criptovalute
Indicato per: principianti, avanzati, aziende
Esecuzione: ECN
Deposito minimo: €250

Qual’è la tua opinione su Think Markets? 
Scrivi una recensione

  • Buone condizioni di trading
  • thumbs-up
    Piattaforme di trading complete e stabili
  • thumbs-up
    Ottimizzato per trader di diversa esperienza
  • thumbs-up
    Formazione completa ad ogni livello
  • thumbs-up
    Conto demo disponibile gratuitamente
  • Supporto via chat spesso offline
  • thumbs-down
    Webinar tenuti solo in lingua inglese

Sanzioni ricevute:

THINKMARKETS è stato multato 0 volte. Nessun provvedimento legale noto è attualmente in atto su questo broker.

Segnala sanzione o truffa

Rating Confrontobroker.it:

Rating utenti:

[Voti: 7    Media Voto: 3.3/5]

il tuo capitale è a rischio

THINKMARKETS recensione in sintesi

Un broker regolamentato e competente che gode di ottima reputazione tra gli investitori, con conti, condizioni e piattaforme strutturate per supportare diversi stili di trading e livelli di esperienza. Superiore a molti competitor per professionalità ed esperienza, ThinkMarkets è un broker particolarmente consigliato a professionisti, aziende e piccoli investitori, in grado di offrire condizioni competitive e strumenti di alto livello.

  • ​Recensione
  • ​Info & Assistenza
  • ​Condizioni, Deposito e Prelievo
  • ​Piattaforma

ThinkMarkets Recensione

Nato in Australia, di proprietà della TF Global Markets Pty Ltd e in attività dal 2010, ThinkMarkets, precedentemente ThinkForex, è un broker STP che permette di fare trading online su forex e CFDindiciprodotti energetici e metalli.

ThinkMarkets opera principalmente nei territori di Australia ed Europa ma ha centri operativi anche in Asia, Medioriente, Nord Africa e Sud America.

Il broker è regolamentato dalla FCA per le operazioni in Europa, dalla ASIC per i clienti Australiani e prevede un primo deposito minimo di €250.

In questa recensione, andremo ad analizzare gli aspetti inerenti a sicurezza, strumenti e condizioni di trading, dandovi le nostre opinioni su ThinkMarkets, per capire se si tratta di un broker affidabile e individuare quali sono gli eventuali punti di forza rispetto ai competitor.

Piattaforme di trading

Le piattaforme offerte disponibili su ThinkMarkets sono due: la Trade Interceptor e la popolare MetaTrader4.

La Trade Interceptor è disponibile in versione desktop, da scaricare ed installare sul proprio computer e mobile per smartphone e tablet con sistema operativo Android o iOS. La MT4 invece, è disponibile in versione, desktop, web e mobile per dispositivi Android e iOS. Vediamo brevemente le principali caratteristiche di ognuna.

Trade Interceptor 

È la piattaforma proprietaria del broker, la cui peculiarità principale è la possibilità di individuare i trend e le opportunità più vantaggiose sul mercato attraverso il Trend Risk Scanner. Questo strumento mostra le probabilità di Risk / Reward, sugli asset con le maggiori potenzialità del momento, dandoci inoltre delle indicazioni precise su come impostare Stop Loss e Take Profit. Questa è sicuramente la funzionalità più importante e veramente utile, soprattutto per chi ha poca esperienza.  

La piattaforma prevede poi la possibilità di fare trading con un solo click, impostare allarmi e avvisi di prezzo, di aprire ordini istantanei e pendenti.

trade interceptor thinkmarkets

L'interfaccia è estremamente semplificata, con l'obiettivo di renderla uno strumento immediato e di facile gestione soprattutto per chi inizia. Nonostante l'aspetto molto essenziale, la piattaforma è comunque completa con grafici ed indicatori utili per il trading e per l’analisi tecnica.

L’impostazione è molto semplice ed intuitiva. La finestra centrale mostra i grafici degli asset selezionati, mentre la parte inferiore mostra ordini e posizioni aperte con informazioni in tempo reale sull'andamento.

Cliccando su un asset è possibile aprire la finestra dove impostare i parametri di acquisto/vendita, la tipologia di ordine e gli eventuali parametri di gestione del rischio come stop loss e take profit.

trade interceptor ordini

La colonna lateral sinistra è invece personalizzabili con widget a scelta come la lista degli asset, news e calendario economico, il Trend Risk Scanner e la finestra del supporto clienti.

trade interceptor impostazioni

Per quanto riguarda grafici e indicatori tecnici, la piattaforma include oltre 15 timeframe diversi, da 1 minuto ad un mese, 12 modalità di visualizzazione dei grafici (candele, barre, Ashi, Renko, Kagi, ecc) e oltre 50 tra strumenti di disegno e indicatori tecnici come Bande di Bollinger, oscillatori vari, canali di Keltner, medie mobili, ecc.

trade interceptor grafici e indicatori tecnici

Il tab dei grafici permette di vedere gli andamenti e i grafici classici nei diversi timeframe e nelle visualizzazioni a candele, a barre o linee, oltre che alla possibilità di applicare ogni tipo di filtro e di aprire posizioni direttamente dal grafico stesso.

La piattaforma ci ha piacevolmente stupito principalmente per la grande immediatezza. Tutto è organizzato in maniera veramente semplice e funzionale, aspetto essenziale soprattutto per chi inizia, ma appetibile allo stesso tempo anche per gli investitori più esperti che hanno necessità diverse.

MetaTrader4

È la piattaforma standard mondiale più utilizzata da investitori di ogni tipologia. 

Il vantaggio principale, è la grande flessibilità e l’elevato livello di personalizzazione, facilmente adattabile ai trader di ogni livello di esperienza.

Permette di fare trading in modo manuale ed automatico tramite la funzionalità Expert Advisor, vedere notizie in tempo reale tramite Reuter New, monitorare automaticamente nuove opportunità di mercato tramite la funzione Autochartist e include una serie di strumenti ed applicazioni aggiuntive per un’esperienza di trading davvero completa.

La MetaTrader4 è, e resta probabilmente, la scelta più indicata per trader esigenti e che richiedono un alto livello di personalizzazione.

Per tutte le funzionalità specifiche della MT4 vedi qui la nostra recensione sulla piattaforma.  

Tipologie di conti e condizioni di trading: deposito minimo, leva e spread

ThinkMarkets prevede 2 diverse tipologie di conti che possono essere aperti nelle valute USD, EUR, GBP, AUD e CHF e che hanno rispettivamente un deposito minimo di €250 per il conto standard e €2000 per il conto Pro.

La leva massima disponibile è per tutti di 30:1 sul conto standard e 400:1 per il conto Pro, mentre la dimensione minima per un trade è di 0.01 lotti su entrambi.

Gli spread sono variabili a seconda della tipologia del conto e dei prodotti (forex, metalli e CFD). Sul conto Standard non sono tra i più bassi che abbiamo trovato ma restano comunque competitivi, mentre sui conti Pro diventano molto buoni e ideali per volume trader ma anche per trader più casuali.

Le commissioni sono previste sui conti Pro, pari a 2.5 unità per lato, mentre non sono previsto commissioni sul conto Standard (in quanto sono già incorporate negli spread). Il conto Pro è la scelta migliore per i trader che scambiano grandi volumi, i quali potranno disporre di costi minori e di spread molto competitivi.

Per una panoramica più dettagliata sulle varie caratteristiche di ogni conto, riportiamo la tabella riassuntiva completa presa direttamente dal sito del broker.

conti trading

Margin Call - Requisiti di Margine

Per quanto riguarda la politica di margin call – ossia il rischio che un investitore con una posizione risulti insolvente a fronte di una variazione per lui negativa del valore della posizione assunta (lunga o corta) – i conti genereranno automaticamente una richiesta di integrazione, nel caso in cui il cliente non riesca a mantenere i requisiti minimi di margine.

ThinkMarkets afferma di impegnarsi attivamente per informare i propri clienti a riguardo di ogni cambiamento in programma, tuttavia, il broker liquiderà tutte le posizioni aperte sul conto del cliente in base ai migliori prezzi di esecuzione disponibili, se il controvalore totale, in qualsiasi momento, equivale o cade al di sotto del 50% del margine usato.

Questo aspetto, spesso trascurato, è in realtà una caratteristica molto importante da sapere durante il processo di scelta di un broker. La gestione del rischio è sempre in mano al trader, ma è importante sapere come e quando il broker agirà nel caso di pericoli di insolvenza da parte del trader stesso, per evitare di trovarsi posizioni chiuse senza conoscerne il motivo.

Versamenti, prelievi e commissioni

Versamenti e prelievi di denaro possono essere effettuati tramite bonifico, carte di credito, Skrill, Neteller, Payment Asia, FasaPay e WebMoney.

prelievi vengono processati entro 24 ore dalla richiesta (tempistica piuttosto rapida a confronto con altri broker) e vengono inviati tramite la stessa modalità con la quale si è effettuato il versamento. Se ad esempio abbiamo depositato utilizzando la carta di credito, il prelievo ci verrà accreditato sulla stessa carta.

Per i prelievi tramite bonifico non sono applicate commissioni aggiuntive, mentre per i prelievi con carte di credito è prevista una commissione di €5 (o 5 USD, GBP, AUD o CHF a seconda della valuta del proprio conto di trading).

Formazione e conto demo

ThinkMarkets offre la possibilità di testare le piattaforme e di fare pratica con un conto demo da $100.000 in denaro virtuale, ed offre una delle sezioni formazione più esaustive e ben organizzate attualmente disponibili fra i broker online.

Uno dei broker più avanzati dal punto di vista della formazione è IG.COM, ThinkMarkets, seppur non allo stesso livello di completezza, offre un’ampia ed esaustiva sezione formativa divisa in tre livelli: formazione di base, intermedia e avanzata.

Le tre sezioni comprendono una serie di guide che vanno dalla semplice spiegazione delle piattaforme, al piazzamento di un ordine fino alle lezioni più avanzate sull’analisi tecnica e le strategie di trading.

Tutte le lezioni sono disponibili in formato testo direttamente sul sito, inoltre, vengono organizzati regolarmente webinar online con consulenti ed analisti esperti a cui è possibile partecipare gratuitamente. Gli webinar sono attualmente tenuti solo in lingua inglese. Per la lista aggiornata dei seminari, fare riferimento alla pagina dedicata sul sito ufficiale del broker.

Servizio clienti e supporto

ThinkMarkets offre supporto via telefono, email e chat nelle lingue: italiano, inglese, spagnolo, indonesiano, malese, tedesco, arabo e vietnamita.

Per la nostra esperienza, il supporto telefonico ed email è risultato sempre sufficientemente esaustivo e rapido, mentre abbiamo trovato la chat praticamente sempre offline anche nei normali orari di attività (abbiamo effettuato vari tentativi negli orari Europei di Londra e tramite la versione Italiana del sito). Per ora quindi, soprattutto per richieste urgenti o prioritarie, è consigliato l’uso dei supporti telefonici ed email.

Regolamentazione, affidabilità e sicurezza

La società proprietaria di ThinkMarkets è la TF Global Markets (Aust) Pty Ltd, ha sede in Australia ed è regolamentata dalla ASIC con licenza numero 424700, mentre in Europa, opera tramite la consociata TF Global Markets (UK) Limited con sede in Inghilterra e regolamentata dalla FCA con licenza numero 629628.

Come richiesto dalle normative, i fondi dei clienti sono mantenuti separati dai fondi operativi della società, in conti fiduciari presso diverse banche. Informazioni più complete circa la gestione dei fondi dei clienti, sono descritte sul sito del broker nel documento ufficiale termini e condizioni di utilizzo al paragrafo 12 “Client Money and Assets” (il documento è in lingua inglese).

ThinkMarkets è quindi regolamentato e in possesso delle licenze necessarie per svolgere servizi di intermediazione finanziaria nel nostro Paese.

Eseguendo un controllo incrociato tra i più popolari forum e gruppi di discussione online, le opinioni sono positive nella maggioranza dei casi, con menzioni in particolare sulla convenienza delle condizioni di trading e sulla buona professionalità dei consulenti e degli account manager.

Tra i più importanti, citiamo la pagina relativa alle recensioni su ThinkMarkets su Forex Peace Army, uno dei forum di settore più autorevoli, dove è possibile leggere diverse opinioni ed esperienze di investitori reali.

ThinkMarkets Opinioni

Condizioni di trading competitive e piattaforme complete – con una menzione particolare alla piattaforma proprietaria ThinkTrader, immediata e intuitiva – una ricca sezione dedicata alla formazione e un conto demo dove poter fare pratica e testare strategie e strumenti.

ThinkMarkets è un broker molto strutturato, non ancora molto popolare in Italia, ma che gode di un’ottima reputazione nei Paesi dell’Oceania e del sud Est Asiatico.

La nostra analisi e le nostre opinioni confermano quindi l’affidabilità Thinkmarkets, che si dimostra essere un broker sicuro e particolarmente indicato per investitori esperti, aziende e piccoli risparmiatori privati.

Per professionalità e competenza, è sicuramente superiore a tanti competitor che abbiamo testato, il giudizio finale di Confrontobroker.it è pertanto positivo.

ThinkMarkets è quindi un broker competente e che vale la pena prendere in considerazione.

FAI TRADING SU THINKMARKETS

il tuo capitale è a rischio

Commenti, recensioni e segnalazioni dei trader: 0

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *