Le 3 regole d’oro per fare trading online in modo sicuro e avere successo

Trading Online Sicuro

"Fare trading" e "fare trading in modo sicuro" sono due cose molto diverse. Quelli che semplicemente si limitano a “fare trading”, sono coloro che entrano in questo mercato allo sbando, abbagliati da false credenze e promesse di facili guadagni, ma che finiscono immancabilmente nel ritrovarsi con perdite ingenti e a passare le proprie serate postando online commenti negativi su questo o quel broker denunciando di essere stati truffati.

Le truffe, come in tutti i settori, esistono, ma la differenza la facciamo sempre e solo noi. La differenza la facciamo con le nostre scelte.

Essere investitori accorti quindi, vuol dire sostanzialmente fare le scelte giuste. Vuoi sapere quindi come fare trading sicuro online? Ecco le 3 regole imprescindibili che dovrai sempre applicare se vorrai riuscire a guadagnare veramente in questo settore.

1. Formazione. Trading online = soldi facili: credi ancora alle favole?

Il trading è un mercato dinamico in costante evoluzione che richiede, come qualsiasi altra attività, formazione e aggiornamento costanti. È si un mercato che registra volumi di affari da miliardi di dollari ma questo non vuol dire che basta entrarci, investire €100 e lavorare una o due ore al giorno per diventare ricchi. Scordatelo. Fare trading è una cosa seria e i trader che guadagnano veramente, indipendentemente da quanto tempo dedicano, che siano professionisti o semplici investitori privati, sono coloro che si formano, che imparano ad applicare le strategie e che sanno quello che fanno. Tu devi fare altrettanto e scegliere un broker competente che possa fornirti tutta la formazione che ti serve.

2. Regolamentazione. L’importanza di operare su un broker regolamentato

Fare trading sicuro vuol dire scegliere un broker autorizzato e regolamentato che sia in grado di tutelarti e soprattutto che operi secondo gli standard previsti dalla legge. I broker online sono centinaia, ma solo i migliori (e sono pochi) sono pienamente autorizzati e regolamentati. Scegliere un broker regolamentato, vuol dire quindi scegliere di tutelare se stessi e il proprio investimento, con la garanzia di fare trading su piattaforme sicure e che operano secondo quanto previsto dalla legge. La massima autorità Italiana che regola i mercati finanziari è il CONSOB. Scegli sempre e solo di operare su broker autorizzati CONSOB.

3. Lucidità. Osserva, valuta e agisci. Non affidarti mai al caso

Se sei ancora convinto di poter sempre e solo vincere, cambia strada. Fare trading vuol dire due cose: vincere e perdere (“e perdere” non “o perdere”). La perdita fa parte del trading, devi imparare a gestirla e a fare bene i tuoi calcoli senza mai lasciarti troppo prendere dalle emozioni. Saper leggere i grafici oggettivamente e valutare poi come agire è fondamentale per avere successo. Restare lucidi e avere sangue freddo sono requisiti fondamentali che devi imparare a padroneggiare.

Per fare trading online in modo sicuro hai bisogno di:

  • un broker autorizzato e regolamentato
  • un broker che offra un programma di formazione completo
  • una piattaforma completa e facile da usare
  • segnali di trading e grafici attendibili
  • condizioni di trading vantaggiose
  • assistenza e supporto in lingua Italiana
  • trasparenza e puntualità nelle operazioni di deposito e prelievo dei soldi

Attualmente in Italia, i broker più seri e di comprovata esperienza in grado di garantirti tutto questo sono XM per il forex e XTB per il mercato azionario e valutario, due tra i migliori intermediari che Confrontobroker.it consiglia.

Bene, ora hai tutto quello che ti serve sapere per fare trading in modo sicuro.

Non dimenticarti mai le 3 regole fondamentali, fai le scelte giuste e sii paziente e vedrai che i risultati arriveranno.