Social Trading: cos’è, come funziona e opinioni – Guida completa aggiornata 2020

social trading cos'è come funziona

Cos'è il social trading? Come funziona e quanto si può guadagnare? Quali sono i vantaggi e dove investire? Tutto quello che devi sapere su social trading e copy trading.

In questa guida spieghiamo nel dettaglio la modalità operativa definita come social trading, detta anche copy trading o mirror trading, una particolare modalità che permette di individuare trader e portafogli profittevoli e copiarli in automatico sul proprio conto di trading, riducendo così i rischi grazie alla diversificazione dell'investimento. 

Cos'è, come funziona, quanto si guadagna e quali sono i vantaggi per principianti e professionisti, tutto quello che devi sapere per capire se è la scelta giusta per te. 

social trading opinioni come funziona

Cos'è il social trading

Il social trading è una modalità di trading che consente, ai meno esperti, di individuare i migliori trader più profittevoli e duplicarne in automatico le strategie, e ai più esperti, di monetizzare ulteriormente la propria esperienza con commissioni extra, condividendo strategie che altri possono replicare sui loro conti di trading (copy trading). 

Tramite le piattaforme di copy trading è possibile vedere le performance passate dei singoli trader, vedere se sono in profitto o in perdita, per scegliere chi copiare, in base ai risultati ottenuti e alla propria propensione al rischio.

Social trading come funziona

I broker social trading hanno piattaforme strutturate che consentono di copiare persone o interi portafogli (copy portfolio), come il broker social trading eToro ad esempio, leader in questo settore, tramite l’opzione Copy Portfolio.

La piattaforma mostra poi quali sono i trader copiati o i portafogli, con le relative performance di rendimento/perdita. Un'ulteriore flessibilità è rappresentata dal fatto che in ogni momento possiamo decidere di smettere di copiare e chiudere le operazioni.

Copy trading e copy portfolio

Sul profilo pubblico di ogni trader o di ogni portfolio, sono visibili le percentuali di guadagno o perdita degli ultimi 12 mesi (il periodo temporale può variare da broker a broker), gli asset o i mercati di investimento e il livello di rischio che quell'investimento comporta.

In base a questi parametri è possibile individuare il miglior trader da copiare, quello che meglio si adatta al proprio profilo di investimento e per quanto tempo. 

Per i principianti o per chi mira a creare un entrata passiva, significa poter sfruttare l’esperienza di trader che operano da anni sui mercati, senza dover costantemente essere collegati e analizzare i mercati finanziari.

Social trading per professionisti

Per i trader esperti o gestori di fondi, è possibile registrarsi presso i broker social trading come fornitori di segnali, per condividere le proprie strategie in cambio di una commissione extra ricevuta da chiunque scelga di replicarle. Per i professionisti, il social trading rappresenta quindi un'ulteriore fonte di introiti.

Le performance dei fornitori di segnali o Signal Provider sono visibili pubblicamente all'interno della piattaforma di social trading, ed il loro obiettivo è appunto quello di mantenere performance profittevoli nel tempo, solo in questo modo infatti, altri trader saranno incentivati a copiarli.

Trading tradizionale VS Social trading: le differenze

Nel trading tradizionale siamo noi a dover scegliere in tutto e per tutto cosa, quando e quanto vendere o comprare, nel social trading, possiamo scegliere di replicare le strategie di altri investitori, Popular Investor, che hanno mantenuto performance positive nel tempo.

La differenza principale tra l'uno e l'altro è quindi la modalità operativa: nel social trading si possono replicare strategie di altri investitori, nel trading tradizionale si negozia autonomamente. 

Il social trading rappresenta quindi una soluzione comoda soprattutto per i trader e investitori principianti che non ha ancora sviluppato una propria strategia, ma è anche una soluzione soluzione di diversificazione intelligente per i trader con più esperienza.

Quanto si guadagna col social trading

Il social trading non garantisce guadagni certi, ma aiuta a ridurre il rischio tramite la diversificazione delle strategie di investimento. Le probabilità di guadagno del social trading non si discostano molto da quelle del trading tradizionale, ma con questa modalità è possibile scegliere di copiare trader o portafogli in linea con il grado di rischio che siamo disposti a prendere.

Anche il social trading quindi, come il trading tradizionale, è un’attività di investimento rischiosa, che ha sicuramente dei vantaggi, ma che non è esente dal rischio di perdita a causa della leva e di tutti i rischi legati al mondo dei mercati finanziari.

Vantaggi del social trading

Il principale beneficio quindi, è quello di accorciare drasticamente la curva di apprendimento (soprattutto per i principianti) sfruttando l’esperienza di chi è già nel settore da più tempo.

Il trading è un mondo complesso in costante movimento, che richiede capacità di analisi e aggiornamenti quotidiani su mercati, notizie economiche e strategie, certamente un’impegno non da tutti, ecco quindi che l’estrema facilità con cui è possibile vedere cosa sta funzionando e il poterlo copiare, rappresenta indubbiamente un vantaggio non indifferente.

Potremo quindi riassumere in 4 punti quelli che sono i principali benefici del social trading.

  1. Operare in un ambiente virtuale condiviso e interattivo
  2. Entrare in contatto con migliaia di trader da tutto il mondo, scambiare e condividere pareri, opinioni e consigli
  3. Copiare in modo automatico le strategie dei trader più esperti che stanno generando profitti
  4. Accorciare il periodo di apprendimento

Social trading opinioni

Il social trading ha raccolto molte opinioni tra gli investitori, a tutti i livelli di esperienza, ed è sicuramente una modalità operativa interessante con diversi vantaggi.

Fornisce ai principianti una strategia per partire e riduce le probabilità di rischio tramite la diversificazione delle strategie, permette di scegliere chi replicare in base ai risultati passati ottenuti, fornendo una visione trasparente delle prestazioni di trader e portafogli nel tempo, oltre a rappresentare un’opportunità di guadagno aggiuntiva per professionisti e gestori di fondi.

Questa modalità operativa è quindi particolarmente utile per l’investitore privato o principiante, in quanto aiuta a ridurre l’altissimo rischio iniziale legato all'inesperienza (i principianti sono statisticamente quelli che registrano il numero più alto di fallimenti, dovuto appunto alla non esperienza in materia e alla mancanza di una strategia).

Broker dove fare social trading

I broker che offrono la possibilità di operare in modalità social trading sono molti, alcuni con opzioni copy trading e mirror trading integrate nelle proprie piattaforme, altri tramite il collegamento a piattaforme o network esterni. 

I migliori che abbiamo avuto modo di testare sono eToro, IC Markets, Pepperstone, Avatrade e Ayondo. Qui di seguito riportiamo una tabella riassuntiva delle principali condizioni e per info più dettagliate, vedi la nostra guida sui broker social trading con tutte le condizioni e modalità offerte dai singoli intermediari. 

Broker

deposito minimo

esecuzione

Licenza

Rating

Conto demo

etoro opinioni recensione

200€ 

STP

CySEC, FCA, ASIC

ic markets

200€

ECN

ASIC

pepperstone social trading

200€

STP/ECN

ASIC, FCA

avatrade copytrading

100€

Market Maker

BCI

ayondo opinioni recensione

100€

STP

FCA

Commenti, recensioni e segnalazioni dei trader: 0

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *