LiquidityX Recensione 2024

LiquidityX offre diverse tipologie di conti, molte coppie valutarie e mercati CFD, sia per clienti retail che professionali, oltre a svariate risorse formative ed un servizio clienti presente, tuttavia, gli spread elevati lo rendono un broker mediamente più costoso e una scelta poco attraente.


LiquidityX

Nome: LiquidityX
Fondato: 1994
Sede: Atene, Grecia
Licenza: HCMC

Prodotti: Forex, CFD di azioni, indici, materie prime, criptovalute
Indicato per: principianti, intermedi, esperti
Esecuzione: STP
Deposito minimo: €250

LiquidityX pro e contro

  • Diverse tipologie di conto
  • Ebook educativi anche in italiano
  • Ampia scelta di coppie forex e CFD
  • Spread elevati
  • Servizio clienti solo in inglese
  • Piattaforma Webtrader limitata

Rating Confrontobroker.it:

Rating utenti:

2/51 rating

Qual è la tua opinione su questo broker?

tra il 74-89% degli investitori al dettaglio
perde denaro operando con questo fornitore

LiquidityX: tipo di broker e offerta generale

Fondato in Grecia nel 1994, LiquidityX è un broker STP per fare trading online su Forex e CFD su energie, metalli, indici, azioni e criptovalute, per un totale di oltre 300 asset.

LiquidityX è regolamentato HCMC ed offre i propri servizi in Europa. Tra le principali condizioni, LiquidityX prevede un deposito minimo di €250, leva di 1:30 per i clienti privati e fino ad 1:400 per i professionisti, spread variabili e 4 tipi di conto tra cui scegliere.

In questa recensione, testiamo ed analizziamo il broker sotto gli aspetti inerenti a sicurezza, strumenti e condizioni di trading, dandovi le nostre opinioni su LiquidityX, per capire quanto sia realmente affidabile e per quale tipo di investitore è più indicato.

Piattaforme di trading

LiquidityX permette di fare trading online attraverso due piattaforme, la Webtrader e la MetaTrader 4.

Webtrader

La Webtrader di LiquidityX è la versione online della MT4, leggermente limitata rispetto alle versioni desktop installabili, ma semplice e intuitiva. È presente anche una guida alla piattaforma, accessibile in ogni momento tramite un apposito pulsante in basso a destra.

La Webtrader offre la possibilità di operare online, ed è particolarmente indicata per chi vuole poter avere accesso al proprio conto ovunque. In basso, uno screenshot della piattaforma Webtrader di LiquidityX.

Quando si apre la Webtrader si possono vedere tre colonne distinte: quella a sinistra permette di selezionare gli strumenti finanziari, la colonna centrale permette di effettuare le operazioni su un singolo asset, e infine la colonna sulla destra mostra il grafico inerente l’asset selezionato. La riga in basso, nella parte a sinistra mostra i resoconti relativi al conto, mentre nella parte a destra ha diversi pulsanti che permettono di accedere a varie opzioni, tra cui la guida alla piattaforma, le posizioni aperte e la cronologia degli ordini. 

LiquidityX piattaforma

Per impostare i valori di Take Profit e Stop Loss, è possibile aggiungere questi due valori dopo aver eseguito l’ordine, oppure selezionando la finestra “operazioni avanzate”. C’è però da sottolineare che Stop Loss e Take Profit sono impropriamente tradotti in italiano come “arrestare la perdita” e “avere vantaggi”.

LiquidityX piattaforma ordine

Un’altra limitazione di questa piattaforma è l’impossibilità di aprire più grafici contemporaneamente, e l’assenza di un tab che permetta di aprire velocemente i grafici a cui si è interessati. Per aprire ogni grafico, infatti, è necessario cliccare sopra l’asset desiderato.

Nel complesso, la Webtrader di LiquidityX è intuitiva e semplice da utilizzare per i principianti, ma per chi volesse avere più strumenti a disposizione, consigliamo di usare la piattaforma MetaTrader 4.

MetaTrader4

La MetaTrader 4 è una delle piattaforme standard più personalizzabili in assoluto, e per questo usata dalla maggior parte dei broker online. Permette di operare in modalità manuale ed automatica ed è la scelta maggiormente consigliata ad ogni livello di esperienza, rivelandosi quindi ideale sia per i principianti sia per i trader con esperienza.

Tra le caratteristiche più importanti ci sono gli strumenti per l’individuazione dei pattern, gli expert advisor per le operazioni di trading automatizzato e lo strategy tester che permette di testare le strategie su dati storici, prima di usarle nel trading live.

Condizioni di trading, conti e deposito minimo

Su LiquidityX il deposito minimo richiesto è di €250 ed offre 4 tipi di conti che si differenziano per spread e deposito minimo richiesto.

Tutti i conti offrono spread variabili, offrono una leva massima di 1:30 per i clienti privati e di 1:400 per i clienti professionali (per poter rientrare nella categoria di clienti professionali è necessario soddisfare almeno 2 dei 3 requisiti richiesti, che riguardano il volume di trading, l’esperienza nel campo della finanza e la dimensione del proprio portafoglio finanziario).

Gli spread sul conto base, sono mediamente di 3 pip, molto alti rispetto alla media dei broker che abbiamo testato, mentre sul conto VIP restano comunque intorno ai 1,5 pip per quanto riguarda le coppie valutarie, di nuovo, decisamente alti a confronto con i broker CFD più competitivi e leader nel settore (vedi qui).

Le quattro tipologie di conto sono disponibili sia per i clienti privati, sia per i clienti professionali, ed è possibile calcolare i costi per le singole operazioni nella pagina “calcolatore delle attività”, che permette di selezionare il tipo di cliente, il tipo di conto, la valuta, l’asset, la dimensione, la durata della posizione e se si intende vendere o comprare. Con questo strumento è possibile visualizzare le differenze di costi tra i vari conti, permettendo così di fare la scelta più adeguata alle proprie esigenze.

Rispetto alla media dei broker CFD che abbiamo avuto modo di testare, LiquidityX risulta più costoso e con spread meno competitivi.

Formazione e conto demo

LiquidityX offre una buona selezione di materiale formativo, con ebook e articoli base su diversi argomenti, come ad esempio le strategie di trading, l’analisi tecnica, l’analisi fondamentale, e i concetti di leva e margine.

Alcuni ebook sono in italiano, mentre altri sono in inglese, e sono disponibili solo per gli utenti registrati sul sito del broker. I conti demo possono accedere solo ad una parte di questi ebook, che presentano anche grafici esplicativi e, negli ebook in lingua italiana, una sezione finale con diverse domande per verificare le proprie conoscenze su quegli argomenti.

Sul sito sono presenti anche un calendario economico, in cui è possibile impostare un periodo specifico e il fuso orario, e un glossario, disponibile solo in inglese; tuttavia, nella sezione ebook è presente un glossario in italiano con tutti i termini relativi al trading.

LiquidityX fornisce inoltre un conto demo gratuito con 100.000 unità di valuta virtuale, in modo da poter testare la piattaforma MetaTrader ed il broker stesso, vedere gli asset e gli spread, prima di aprire un conto live.

Servizio clienti e supporto

Il supporto clienti di LiquidityX può essere contattato via mail, via chat dal vivo e tramite numero telefonico.

Durante la nostra recensione di LiquidityX abbiamo contattato più volte il servizio clienti tramite mail, con richieste e domande differenti, e la qualità globale delle risposte ricevute è stata buona.

Abbiamo riscontrato un’ottima velocità di risposta, oltre ad una onesta trasparenza da parte degli operatori, che si sono dimostrati pronti a fornire risposte esaustive e rapidi nel rispondere anche alle richieste via email.

Regolamentazione e sicurezza

LiquidityX è gestito dalla società greca Capital Securities S.A. ed è regolamentata dalla Hellenic Capital Market Commission (“HCMC”) con licenza CIF numero 2/11/24.5.1994, ed è quindi regolarmente autorizzato ad offrire servizi di brokeraggio in Italia ed Europa..

Inoltre per quanto riguarda la sicurezza dei fondi, la Capital Securities S.A. fa parte dell’entità ICF (Investor Compensation Fund) e aderisce alle normative che proteggono i fondi dei clienti fino a €30.000. 

LiquidityX opinioni

LiquidityX offre diversi tipi di conti, molte coppie Forex e mercati CFD per clienti retail e professionali, tuttavia, gli spread elevati lo rendono un broker mediamente più costoso e una scelta molto meno attraente rispetto ai broker STP leader più competitivi.

FAI TRADING SU LIQUIDITYX

tra il 74-89% degli investitori al dettaglio
perde denaro operando con questo fornitore