Fare trading sull’oro online: ecco perché conviene e quali sono i top broker per negoziare in metalli preziosi

trading oro online

trading oro onlinePerché conviene fare trading sull’oro e come si fa? Quali vantaggi offre e quali sono i migliori broker per negoziare in oro e metalli preziosi online? Ecco tutte le risposte per iniziare a investire su uno dei beni più sicuri di sempre.

Trading sull’oro: perché conviene?

L’oro è uno dei beni più scambiati in assoluto. Fa parte di quelli che comunemente vengono classificati come “commodity”, che tradotto in Italiano significa beni “ottenibili comodamente” ed il cui prezzo viene determinato dal mercato.

Perché l’oro? Semplice, perché è un metallo prezioso considerato il valore rifugio più solido per eccellenza. Soprattutto nei periodi di incertezza finanziaria e di instabilità dei mercati, l’oro rappresenta una certezza maggiore su cui investire, sia nel breve che nel lungo termine, dal momento che, da sempre, la tendenza dell’oro è quella di salire.

Con l’apertura del trading online, oggi non è più necessario comprare fisicamente monete o lingotti, ma è possibile speculare sulla salita del valore dell’oro più facilmente e in modo meno rischioso, negoziando direttamente su internet attraverso gli intermediari finanziari o broker che permettono di farlo.

L’oro scambiato attraverso le piattaforme di trading online viene detto anche “oro finanziario” e si indica con la sigla XAU, la sigla secondo lo standard ISO 4217 che rappresenta un’oncia Troy di oro.

Come si fa trading sull’oro?

Il trading sull’oro finanziario può essere fatto in diverse modalità e le principali sono due: tramite CFD o tramite le opzioni binarie.

I CFD o contratti per differenza (dall’inglese “contract for difference”), sono strumenti finanziari che permettono di fare trading su un bene o titolo senza in realtà possederlo, generando un profitto o una perdita sulla differenza del valore dello stesso.

Invece di negoziare fisicamente l’attività finanziaria, con il CFD, due parti convengono di scambiare denaro sulla base della variazione del prezzo (di quel bene o titolo) che intercorre tra il punto in cui l’operazione viene aperta e il momento in cui viene chiusa.

Per fare un esempio, compro €1 di oro (apertura della posizione) e lo rivendo quando il suo valore aumenta ad €1.2 (chiusura della posizione), generando un profitto di €0.2 dalla differenza del prezzo di acquisto e vendita.

Il trading tramite le opzioni binarie invece è ancora più semplice e consiste nel prevedere se il prezzo del bene, in questo caso dell’oro, salirà o scenderà all’interno di un intervallo di tempo variabile prestabilito (60 secondi, 1 ora, 1 giorno, ecc).

Indipendentemente dal fatto che il prezzo chiuda a ribasso o a rialzo, se alla fine di questo intervallo la nostra previsione sarà stata esatta, avremo generato un profitto che può andare generalmente dal 70% al 150% (dipende dal broker) di quanto avevamo investito all’apertura della posizione.

Quali sono i migliori broker dove fare trading online su oro e metalli preziosi?

A seconda che tu preferisca fare trading sull’oro finanziario tramite CFD o tramite opzioni binarie, i migliori broker sui quali puoi scegliere di operare sono due: XM e IQ Option.

Il primo prevede la possibilità di negoziare tramite CFD, mentre il secondo con le opzioni binarie.

Entrambi sono regolamentati ed autorizzati dal CONSOB, la massima autorità che regola i mercati finanziari nel nostro Paese, offrono piattaforme di trading avanzate e semplici da usare e garantiscono un ambiente di trading affidabile con condizioni estremamente vantaggiose.

Bene, ora che hai capito i vantaggi di fare trading sull’oro, come si fa e dove farlo in modo tutelato, puoi cominciare a negoziare e guadagnare su quello che, più di tutti, rappresenta il bene di investimento più sicuro di sempre.

Commenti, recensioni e segnalazioni dei trader: 0

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *