FP Markets Recensione 2024

FP Markets è un broker competitivo di ottima reputazione, offre buone condizioni di trading e molti mercati su cui operare, piattaforme diversificate ed un buon servizio di assistenza. Offre inoltre una solida regolamentazione e la possibilità di operare con leva elevata, caratteristiche che lo rendono uno tra i migliori broker che abbiamo avuto modo di testare ed una scelta consigliata per trader ad ogni livello di esperienza.


FP Markets recensione opinioni

Nome: FP Markets
Fondato: 2005
Sede: Australia
Licenza: ASIC, CySEC, St.Vincent

Prodotti: Forex, CFD su indici, materie prime, metalli, criptovalute e azioni
Indicato per: principianti, intermedi, avanzati
Esecuzione: ECN / STP
Deposito minimo: €50

FP Markets pro e contro:

  • Spread bassi
  • Leva finanziaria alta
  • Buona reputazione
  • Oltre 15 anni di esperienza
  • Supporto 24/7
  • Formazione solo in inglese
  • Assenza di contenuti di formazione base per trader principianti

Rating Confrontobroker.it:

Rating utenti:

3.1/528 ratings

Qual è la tua opinione su FP Markets? 

il 71,23% degli investitori al dettaglio
perde denaro operando con questo fornitore

FP Markets: tipo di broker e offerta generale

FP Markets, First Prudential Markets Pty LTD, è un broker australiano STP/ECN/DMA presente sul mercato dal 2005 che offre ai propri clienti la possibilità di fare trading online su CFD, Forex, criptovalute, materie prime, metalli, equity, indici e azioni, per un totale di circa 10 mila prodotti finanziari.

FP Markets è regolamentato ASIC e CySEC, prevede un deposito minimo di €50 e spread a partire da 0.0 pips sulle coppie major e si propone come broker Forex e CFD per qualsiasi livello di trader, principianti e professionisti, ma anche per IB e gestori che utilizzano account MAMM e PAMM.

Nella nostra recensione di FP Markets andremo ad analizzare gli aspetti fondamentali che si ricercano durante l’apertura di un conto di trading, come condizioni, spread, sicurezza e supporto, per capire se si tratti di un broker affidabile e per quale tipo di investitore sia maggiormente consigliato.

Piattaforme di trading

Il broker australiano FP Markets offre diverse piattaforme di trading: Metatrader 4, Metatrader 5, TradingView e cTrader.

cTrader

cTrader è la piattaforma No Dealing Desk ideale per i trader che utilizzano strategie di trading automatizzate e per chi fa trading algoritmico. 

Disponibile anche in lingua italiana, la cTrader appena aperta mostra 3 colonne: quella a sinistra permette di scegliere gli asset su cui fare trading, la parte centrale mostra i grafici, ed è possibile personalizzare quanti grafici vedere contemporaneamente, ed infine la colonna di destra permette di fare gli ordini e monitorarli. 

cTrader FPMarkets

La cTrader permette un'elevata personalizzazione dell'interfaccia di trading, 

Per quanto riguarda il piazzamento degli ordini, nella colonna a destra sono presenti tutti gli strumenti necessari per impostare la posizione in base al volume che si vuole acquistare/vendere, i valori di stop loss e take profit.

Scorrendo verso il basso è inoltre possibile consultare tutte le informazioni di un determinato simbolo. 

cTrader FPMarkets

Per approfondire come funziona la piattaforma cTrader leggi qui la nostra recensione.

Metatrader 4 e 5

Standard tra la maggior parte dei migliori broker online per quanto riguarda il Forex trading, le piattaforme MT4 ed MT5 vengono offerte anche da FP Markets in tutte le loro versioni, desktop (da scaricare e installare sul computer), webtrader (da usare direttamente online) e mobile (per smartphone e tablet).

Per il grandissimo database di Expert Advisor, robots per il trading automatico e le migliaia di guide online gratis, la MetaTrader è la piattaforma con il maggior riconoscimento a livello mondiale e considerata uno standard del settore per il trading online.

Le due piattaforme, MetaTrader 4 e Metatrader 5, sono sostanzialmente due piattaforme diverse (anche se molto simili graficamente).

Offrono accesso a mercati e asset differenti oltre che ad un set di indicatori e oggetti grafici diverso, ma al di là delle diversità, restano le due piattaforme più indicate per il forex trading e per operare sui CFD, ma soprattutto per l’utilizzo del trading automatico, mentre la IRESS trader è la scelta più indicata per che fa trading sulle azioni.

Condizioni di trading, conti e deposito minimo

FP Markets prevede un deposito minimo di €50 ed offre condizioni di trading molto competitive, una leva di 1:30 per clienti privati e fino a 1:500 per clienti professionali, in linea con altri broker STP/ECN, e due tipi di conti, Standard e RAW. Qui una tabella riassuntiva presa dal sito ufficiale del broker.

fp markets conti di trading

Tutti i conti prevedono la possibilità di tradare microlotti su Forex e CFD e possono essere aperti nelle valute EUR, USD e GBP.

Il conto Standard non applica commissioni sul trading ed ha un'esecuzione di tipo STP, applica quindi un ricarico sugli spread. Analizzando ad esempio la coppia EURUSD, troviamo uno spread minimo di 1.0 pip, buono se messo a confronto con la media dei conti STP di altri broker online recensiti.

Il conto RAW, il tipo di conto più interessante, offre condizioni con spread a partire 0.0 pip ed una commissione di 3USD per lato a lotto per operazione (6USD in totale per entrata ed uscita), quindi commissioni basse rispetto alla maggior parte dei competitor con questa tipologia di esecuzione.

Tutte le tecniche di trading sono ammesse su FP Marktes, scalping (anche operazioni brevissime) ed hedging sono consentite dal broker, come anche trading multiday e posizioni con chiusura giornaliera.

FP Markets offre la protezione del saldo negativo (in linea con tutti i broker Europei regolamentati) e prevede un livello di margine del 50%; in caso avessimo quindi una posizione aperta ed il margine scenda sotto questa soglia, il broker chiuderà la poizione in automatico.

È ammesso il trading automatico e l’uso di Expert advisor utilizzando la Metatrader, inoltre, FP Markets fornisce un servizio di VPS gratuito per trader con volumi di almeno 10 o 20 lotti (dipende dal tipo di conto).

I metodi di deposito sono svariati data la loro presenza globale, ma per il cliente italiano che generalmente utilizza solo Euro, ci sono a disposizione: bonifico bancario, carte di credito e/o debito Visa o Mastercard, Paypal, Skrill, Neteller e la funzione di trasferimento capitali da un altro broker.

I depositi e prelievi non prevedono costi e sono senza limiti minimi; i metodi previsti sono carta di credito, bonifico, Neteller e Skrill.

Formazione e conto demo

Nella sezione formazione sono presenti dei video tutorial per imparare ad utilizzare la piattaforma MetaTrader 4 e una sezione Glossario in cui sono elencate le varie definizioni utilizzate nel trading. Tutte le risorse sono completamente in lingua inglese.

Per i neofiti poco pratici della lingua può quindi non essere la scelta migliore, nel caso siate tra questi, per chi è alla ricerca di un'alta leva finanziaria ed un programma formativo di buon livello, consigliamo di valutare il broker Pepperstone, qui la nostra recensione.

Il conto demo gratuito ha una durata di 30 giorni, con capitale virtuale su richiesta nel momento del contatto con il servizio clienti, in quanto l’apertura del conto demo è subordinata ad un contatto col servizio di supporto del broker.

Servizio clienti e supporto

Durante i nostri test, il servizio clienti di FP Markets si è dimostrato rapido e di buon livello, in grado di rispondere con trasparenza alle domande da noi poste.

Il servizio di di assistenza è attivo 24 ore al giorno tramite live chat, email e telefono in lingua italiana e inglese.  

Ad ogni trader viene inoltre assegnato un account manager dedicato da contattare qualora necessario, per richiedere informazioni, consigli e supporto operativo.

Per la nostra esperienza e durante la nostra recensione su FP Markets, la qualità del servizio di supporto offerto è stata superiore alla media dei broker recensiti.

Regolamentazione e sicurezza

First Prudential Markets Pty LTD è regolamentato in Australia con licenza ASIC numero 286354, CySEC con licenza 371/18 e St. Vincent, ed ha uffici a Sydney, in Australia. FP Markets è quindi regolarmente autorizzato a fornire servizi di intermediazione finanziaria secondo le normative previste dalla legge.

I fondi dei clienti sono tenuti in conti segregati come imposto dalla regolamentazione Australiana ed Europea ed è presente la funzione di protezione del saldo negativo, ovvero non è possibile perdere più di quanto si ha depositato.

Per verificare la reputazione di FP Markets abbiamo effettuato un controllo online su forum e siti autorevoli di settore, rimanendo piacevolmente sorpresi dall'alto numero di recensioni positive sul broker, in particolar modo su Trustpilot e FPA, uno dei forum internazionali più importanti del settore.

FP Markets gode quindi di buona reputazione tra gli investitori, e, rispetto alla media dei broker recensiti, è tra gli intermediari con la migliore reputazione online che abbiamo avuto modo di testare. 

FP Markets opinioni

FP Markets è un broker con buone condizioni e piattaforme diversificate ed un buon servizio di assistenza, condizioni che, in aggiunta alla multi regolamentazione e alla possibilità di operare su molti mercati, lo rendono uno dei migliori tra i broker Forex e CFD che abbiamo avuto modo di testare.

Le buone recensioni online, il supporto clienti efficiente, le commissioni basse e gli spread competitivi sono caratteristiche che valutiamo con attenzione durante la redazione delle nostre opinioni sui broker online.

Un aspetto su cui il broker potrebbe migliorare riguarda il materiale formativo, che si limita ad un vocabolario e alcuni video per imparare ad utilizzare la MetaTrader 4, e manca di contenuti pensati per i trader principianti.

FAI TRADING SU FP MARKETS

il 71,23% degli investitori al dettaglio
perde denaro operando con questo fornitore