AVATRADE VS FXCM: quale tra i due è il migliore è perché?

avatrade vs fxcm

avatrade vs fxcmAVATRADE VS FXCM: qual’è il migliore? Quali sono le condizioni di trading offerte, il livello di regolamentazione, i depositi richiesti e l’affidabilità delle piattaforme? Ecco i due operatori a confronto per aiutarti a scegliere il miglior broker dove negoziare in sicurezza.

In attività rispettivamente nel 2006 e nel 1999, AVATRADE ed FXCM sono due broker di alto profilo operanti a livello globale. Il primo offre una varietà di asset e mercati più ampia, mentre il secondo è più orientato verso il mercato valutario (forex).

Entrambi prevedono 3 tipologie di conti. AVATRADE opera in modalità market maker e prevede un deposito di apertura minimo di €100, mentre FXCM opera sia in modalità dealing desk sui conti mini (quelli con deposito da €50) che no dealing desk (ECN) sui conti Standard e Active Trader (rispettivamente con deposito da €2.000 e €25.000 o oltre).

AVATRADE non applica commissioni sul trading in quanto trattiene i suoi guadagni sugli spread, mentre FXCM, sui conti no dealing desk, è in grado di offrire spread mediamente inferiori, applicando però delle commissioni, sebbene siano contenute e molto competitive.

Altra differenza importante in materia di gestione del rischio, lo stop loss garantito è previsto su FXCM ma non su AVATRADE. Ordini limite e trailing stop, sono invece previsti su entrambi i broker.

Sia AVATRADE che FXCM offrono la possibilità di testare il servizio attraverso un conto demo con denaro virtuale, il primo con un importo di €50.000 per una durata massima di 30 giorni, il secondo con €100.000 per un massimo di 21 giorni.

Per quanto riguarda le piattaforme, entrambi gli operatori offrono un’ampia selezione per operare da desktop, via web oppure via smartphone o tablet, entrambi prevedono la MetaTrader 4 ma FXCM offre solo piattaforme in Inglese, mentre AVATRADE anche in lingua Italiana.

Regolamentazione. FXCM è un broker americano e in quanto tale è soggetto alla regolamentazione di organismi molto severi in materia legislativa, inoltre, è regolamentato da diversi altri organismi Europei. Anche AVATRADE è ampiamente regolamentato sia a livello Europeo che in Australia e Giappone. Entrambi in Italia, sono in possesso della licenza CONSOB, l’organismo che si occupa del controllo del mercato mobiliare nel nostro Paese.

AVATRADE o FXCM: Quale scegliere?

La nostra scelta è su AVATRADE. FCM è un broker altamente specializzato nel mercato del forex, in grado di fornire buone condizioni e piattaforme solide, ma AVATRADE è migliore per numero di asset negoziabili, per il fatto che offre piattaforme in lingua italiana (mentre FXCM solo in inglese), la possibilità di aprire conti con spread fissi o variabili, ed un livello di formazione ed assistenza superiori.

Sebbene FXCM offra spread minimi più bassi, il nostro consiglio è comunque AVATRADE, per semplicità di utilizzo, varietà e completezza del servizio complessivo.

Per un’analisi più approfondita, leggi la recensione dettagliata le nostre opinioni su AvaTrade e la recensione con le condizioni e le opinioni su FXCM.

Di seguito una tabella riassuntiva con le caratteristiche principali tra di due broker con il link per aprire un conto ed iniziare a fare trading.

avatrade
fxcm

Mercati

forex, CFD, ETF, indici, oro, petrolio, bitcoin, materie prime

forex, petrolio, oro, indici

Regolamentazione

BCI, ASIC, BVI, CONSOB

FCA, CFTC, NFA, SCF, BaFIN, CONSOB

Sede

Dublino, Irlanda

New York, USA

Esecuzione

market maker

Dealing Desk/No Dealing Desk (dipende dal conto)

Deposito minimo

€100

€50

Leva massima

1:400

1:400

Lotto minimo

1K

1K

Spread

fissi variabili

variabili

Commissioni

nessuna commissione

si

Stop loss garantiti

no

si

Stop loss

si

si

Piattaforme

MT4, Avatrader, Avaoption

Trading Station, MT4, Ninja Trader

Tipologie di conti

3

3

Conto demo

si

si

Posizioni overnight (interessi)

variabile

variabile

Qualità supporto clienti

8/10

7/10

Livello della formazione

9/10

8/10

il tuo capitale è a rischio

il tuo capitale è a rischio

avatrade vs fxcmAVATRADE VS FXCM: qual’è il migliore? Quali sono le condizioni di trading offerte, il livello di regolamentazione, i depositi richiesti e l’affidabilità delle piattaforme? Ecco i due operatori a confronto per aiutarti a scegliere il miglior broker dove negoziare in sicurezza.

In attività rispettivamente nel 2006 e nel 1999, AVATRADE ed FXCM sono due broker di alto profilo operanti a livello globale. Il primo offre una varietà di asset e mercati più ampia, mentre il secondo è più orientato verso il mercato valutario (forex).

Entrambi prevedono 3 tipologie di conti. AVATRADE opera in modalità market maker e prevede un deposito di apertura minimo di €100, mentre FXCM opera sia in modalità dealing desk sui conti mini (quelli con deposito da €50) che no dealing desk (ECN) sui conti Standard e Active Trader (rispettivamente con deposito da €2.000 e €25.000 o oltre).

AVATRADE non applica commissioni sul trading in quanto trattiene i suoi guadagni sugli spread, mentre FXCM, sui conti no dealing desk, è in grado di offrire spread mediamente inferiori, applicando però delle commissioni, sebbene siano contenute e molto competitive.

Altra differenza importante in materia di gestione del rischio, lo stop loss garantito è previsto su FXCM ma non su AVATRADE. Ordini limite e trailing stop, sono invece previsti su entrambi i broker.

Sia AVATRADE che FXCM offrono la possibilità di testare il servizio attraverso un conto demo con denaro virtuale, il primo con un importo di €50.000 per una durata massima di 30 giorni, il secondo con €100.000 per un massimo di 21 giorni.

Per quanto riguarda le piattaforme, entrambi gli operatori offrono un’ampia selezione per operare da desktop, via web oppure via smartphone o tablet, entrambi prevedono la MetaTrader 4 ma FXCM offre solo piattaforme in Inglese, mentre AVATRADE anche in lingua Italiana.

Regolamentazione. FXCM è un broker americano e in quanto tale è soggetto alla regolamentazione di organismi molto severi in materia legislativa, inoltre, è regolamentato da diversi altri organismi Europei. Anche AVATRADE è ampiamente regolamentato sia a livello Europeo che in Australia e Giappone. Entrambi in Italia, sono in possesso della licenza CONSOB, l’organismo che si occupa del controllo del mercato mobiliare nel nostro Paese.

AVATRADE o FXCM: Quale scegliere?

La nostra scelta è su AVATRADE. FCM è un broker altamente specializzato nel mercato del forex, in grado di fornire buone condizioni e piattaforme solide, ma AVATRADE è migliore per numero di asset negoziabili, per il fatto che offre piattaforme in lingua italiana (mentre FXCM solo in inglese), la possibilità di aprire conti con spread fissi o variabili, ed un livello di formazione ed assistenza superiori.

Sebbene FXCM offra spread minimi più bassi, il nostro consiglio è comunque AVATRADE, per semplicità di utilizzo, varietà e completezza del servizio complessivo.

Per un’analisi più approfondita, leggi la recensione dettagliata le nostre opinioni su AvaTrade e la recensione con le condizioni e le opinioni su FXCM.

Di seguito una tabella riassuntiva con le caratteristiche principali tra di due broker con il link per aprire un conto ed iniziare a fare trading.

avatrade fxcm

Mercati

forex, CFD, ETF, indici, oro, petrolio, bitcoin, materie prime

forex, petrolio, oro, indici

Regolamentazione

BCI, ASIC, BVI, CONSOB

FCA, CFTC, NFA, SCF, BaFIN, CONSOB

Sede

Dublino, Irlanda

New York, USA

Esecuzione

market maker

Dealing Desk/No Dealing Desk (dipende dal conto)

Deposito minimo

€100

€50

Leva massima

1:400

1:400

Lotto minimo

1K

1K

Spread

fissi variabili

variabili

Commissioni

nessuna commissione

si

Stop loss garantiti

no

si

Stop loss

si

si

Piattaforme

MT4, Avatrader, Avaoption

Trading Station, MT4, Ninja Trader

Tipologie di conti

3

3

Conto demo

si

si

Posizioni overnight (interessi)

variabile

variabile

Qualità supporto clienti

8/10

7/10

Livello della formazione

9/10

8/10

il tuo capitale è a rischio

il tuo capitale è a rischio

Commenti, recensioni e segnalazioni dei trader: 0

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *