Trade.com recensione: un broker strutturato e dalla copertura completa sulla regolamentazione

trade.com

trade.com recensione opinioni

Nome: Trade.com
Fondato: 2009
Sede: Cipro
Licenza: CySEC
Prodotti: forex, CFD, obbligazioni, materie prime, indici, azioni, ETF
Esecuzione: market maker
Indicato per: principianti, intermedi, scalper
Qual’è la tua opinione su TRADE.COM? Scrivi una recensione

Pro

  • Piattaforma WebTrader semplice e intuitiva
  • Registrato presso tutti gli enti regolatori Europei
  • Ampia lista di asset

Contro

  • Assistenza via chat molto lenta
  • Spread fissi elevati
  • L’accesso alle funzionalità complete si ottiene solo con un saldo di almeno €1000 sul conto

Sanzioni ricevute:

TRADE.COM è stato multato 0 volte. Nessun provvedimento legale noto è attualmente in atto su questo broker.

Segnala sanzione o truffa

Rating Confrontobroker.it:

Rating utenti:

[Media: 4.7 su 3]

Trade.com Recensione in Sintesi

Esperienza di trading esaustiva e ampia regolamentazione sono gli aspetti principali su cui Trade.com punta. Nonostante gli spread non siano tra i più competitivi, la completezza degli strumenti ed il vasto numero di asset, le buone piattaforme e l’esaustiva sezione formativa, creano un’offerta globale convincente. Trade.com è un broker di buon livello, affidabile e strutturato, indicato principalmente per principianti e trader di livello intermedio.

Trade.com Recensione

Fondato nel 2009, con sede a Cipro e di proprietà della Leadcapital Markets LTD, Trade.com è un broker market maker che permette di fare trading su forex, CFD, obbligazioni, materie prime, indici, azioni ed ETF, su un totale di circa 2000 asset.

Trade.com opera in principalmente in Europa, prevede un deposito minimo di $100 e offre servizio ed assistenza in oltre 20 lingue. È regolamentato dal CySEC ed è registrato presso gli enti regolatori di tutti gli stati membri dell’Unione Europea, compreso il CONSOB in Italia.

In questa recensione, analizzeremo nel dettaglio gli aspetti determinanti che influiscono sulla scelta di un broker, ovvero sicurezza, strumenti e condizioni di trading, dandovi le nostre opinioni su Trade.com, per capire se è un broker realmente affidabile, come lavora e individuare gli eventuali punti di forza rispetto alla concorrenza.

Piattaforme di trading

Le piattaforme offerte disponibili su Trade.com sono due: la WebTrader e la standard MetaTrader4. La prima è la piattaforma web proprietaria del broker, mentre la seconda è la popolare piattaforma più utilizzata al mondo tra investitori di tutte le categorie. Vediamo brevemente le peculiarità principali di ognuna.

WebTrader – È la piattaforma di Trade.com che permette di fare trading direttamente online attraverso il proprio browser su PC, su tablet e su smartphone con sistemi operativi iOS e Android. È la stessa usata anche da Markets.com, molto buona quindi, il cui principale vantaggio è la possibilità di poter fare trading ovunque.

L’interfaccia è estremamente semplice ed intuitiva, chiunque abbia un minimo di familiarità col trading, sarà in grado di usarla praticamente da subito. Gli strumenti sono elencati sulla sinistra, il grafico in posizione centrale e sulla parte superiore troviamo un menù che da accesso alle varie finestre di riepilogo, posizione aperte e chiuse, cronologia e preferiti.

trade.com piattaforma di trading

Tra le caratteristiche principali, la piattaforma permette di osservare i prezzi in tempo reale, analizzare i grafici degli asset o effettuare trade istantanei. Le news sono integrate, vengono visualizzate premendo sul tasto “NOTIZIE” e vengono aggiornate con ampia frequenza (importante quindi per chi fa news trading).

Gli ordini vengono piazzati tramite i pulsanti “VENDI” o “ACQUISTA” posizionati sulla parte superiore del grafico. Cliccandoli, darà accesso alla finestra degli ordini dove potremo impostare tutti i parametri di acquisto/vendita e quelli per la gestione del rischio, stop loss, take profit e ordini limite.

trade.com apertura nuovo ordine

I grafici possono essere visualizzati in modalità a candele, a barre o linee, si possono impostare filtri e avvisi e prevedono la possibilità di tracciare le classiche linee per individuare trend e pattern, visualizzare la cronologia di un asset e i vari movimenti.

trade.com grafici piattaforma

La piattaforma è quindi ben organizzata, intuitiva e completa al tempo stesso, unico difetto che potrebbe far storcere il naso ai più esperti, non prevede possibilità di personalizzazione. Il layout è unico e ad eccezione di qualche colore sui grafici, non si possono spostare gli elementi, aggiungere widget, ecc.

MetaTrader4 – Disponibile per PC (da scaricare) e smartphone, è la piattaforma attualmente più potente ed utilizzata al mondo da trader di ogni livello di esperienza.

La grande flessibilità propria di questa piattaforma, la rende una delle scelte più indicate praticamente per chiunque. È possibile effettuare esecuzioni con un click, impostare stop & limit sugli ordini, prevede ampia possibilità di personalizzazione e la possibilità di impostare qualsiasi tipo di filtro ed avviso, applicando strategie di ogni livello e tecniche di ogni tipo.

La MetaTrader4 è, la scelta più indicata per trader esigenti che vogliono avere pieno controllo su tutti i singoli aspetti.

Tipologie di conti, deposito minimo, leva e spread

Trade.com prevede 3 tipologie di conti, CLASSIC, GOLD e PLATINUM, che possono essere aperti nelle seguenti valute: USD, EUR, GBP, PLN, CZK, RUB, ZAR, RON, HUF e DKK.

Per il CLASSIC, il deposito minimo è di 100 EUR, o 200 EUR scegliendo il bonifico bancario. Con questa cifra potremo iniziare a fare trading ma non avremo nessuna assistenza da parte del broker.

Per avere pieno accesso a tutte le funzionalità e al supporto del broker, alla formazione e all’assistenza sull’andamento dei mercati o sulle notizie di settore più importanti (quello che alla fine permette realmente di ottenere risultati), il conto dovrà avere un saldo minimo di 1000 EUR.

Il conto GOLD prevede invece un deposito minimo di 5000 EUR e il Platinum di 25000 EUR.

I conti hanno caratteristiche diverse e prevedono accesso ad informazioni ed analisi differenti. Tutti offrono comunque assistenza 24/24, accesso al materiale formativo e un account manager dedicato. Per una panoramica più completa riportiamo la tabella riassuntiva presa direttamente dal sito del broker.

trade.con tipi di conto

La leva massima dipende dagli strumenti, ed è di 1:200 sul forex, 1:100 su obbligazioni e indici, 1:20 sulle azioni e di 50:1 sugli ETF. La dimensione minima di un singolo trade è di 1 minilotto.

Gli spread sono fissi e variano a seconda della piattaforma scelta. Sulla coppia EUR/USD ad esempio, operando sulla piattaforma online WebTrader, lo spread è a partire da 2 pip, mentre sulla MT4 parte da 3 pip. Non sono certo tra i più bassi ma restano comunque in linea con quanto offerto tra i broker market maker, buoni quindi per trader di livello intermedio o con bassi volumi.

Per trader ad alta frequenza o per chi scambia alti volumi, la scelta di un broker ECN è sicuramente più indicata.

Non sono previste commissioni aggiuntive sul trading, ad eccezione della tassa di inattività mensile di €10 sui conti inattivi da oltre 60 giorni e dei tassi di rollover per le posizioni overnight. I tassi sono fissi ma possono variare a seconda delle condizioni di mercato, per vedere la tabella con le commissioni aggiornate ad oggi fare riferimento a questa pagina sul sito ufficiale della società.

La piattaforma MT4, calcola inoltre i rollover overnight alle 21:00 GMT e i rollover di debito/credito sono addebitati o accreditati da e verso il conto di trading. Mercoledì alle 21:00 GMT, i tassi rollover sono moltiplicati per tre (x3), al fine di compensare il prossimo weekend.

Margin call – requisiti di margine

La politica di margin call applicata da Trade.com – ossia il rischio che un investitore con una posizione risulti insolvente a fronte di una variazione per lui negativa del valore della posizione assunta (lunga o corta) – implica che i conti genereranno automaticamente una richiesta di integrazione, nel caso in cui il cliente non riesca a mantenere i requisiti minimi di margine.

Come specificato sulla pagina relativa ai requisiti di margine, il cliente ha l’obbligo di mantenere il requisito minimo sulle posizioni aperte in ogni momento.

Nel caso questo non avvenga, Trade.com si riserva il diritto di liquidare alcune o tutte le posizioni aperte.

I requisiti di margine sono soggetti a modifica in qualsiasi momento e vengono calcolati dividendo il reale valore del dollaro di una posizione per la leva massima consentita per lo strumento di trading.

Trade.com afferma di assicurare ogni sforzo nell’informare i propri clienti in caso di situazioni di margin call con ampio anticipo. In tali situazioni, il trader potrà decidere se depositare ulteriori fondi sul proprio conto o ridurre/chiudere le posizioni aperte.

Versamenti, prelievi e commissioni

Versamenti e prelievi possono essere effettuati tramite carte di credito, Neteller, Skrill e bonifico bancario.

Sono previste commissioni solo sui bonifici, che dipendono per la maggior parte dalla banca. Sono generalmente di €1 in fase di deposito, mentre quando preleviamo dipendono appunto dalla nostra banca.

Le tempistiche di prelievo sono di 5/7 giorni per le operazioni di deposito/prelievo tramite bonifico. Depositando invece con carta di credito, i fondi sono disponibili immediatamente sul proprio conto di trading, mentre per i prelievi effettuati con la stessa modalità, ci vogliono dai 3 ai 5 giorni lavorativi per riceverli.

Formazione e conto demo

Trade.com offre la possibilità di testare le piattaforme e di fare pratica con un conto demo da €10.000 in denaro virtuale, ed offre una serie di risorse formative ben organizzate e in lingua Italiana, ottimizzate soprattutto per chi muove i primi passi nel mondo del trading.

La formazione parte da quelle che sono le basi del trading e gli strumenti finanziari, entrando poi nel dettaglio sull’uso delle piattaforme, fino alle strategie ed ai pattern più comuni. La maggior parte del materiale è in formato video, da guardare direttamente sul sito, ad eccezione dell’ebook che è invece disponibile in formato testo sempre consultabile sul sito.

In ambito formazione Trade.com è quindi in grado di fornire materiale esaustivo e ben fatto, di facile apprendimento soprattutto per chi non è esperto in materia.

Bonus e promozioni

Trade.com offre la possibilità di ricevere €25 in omaggio da usare per fare trading. Per ottenere il bonus, è sufficiente registrare un conto e verificare il proprio numero di telefono. Alla conferma del numero, i €25 ci verranno direttamente accreditati sul conto di trading e saranno subito disponibili. Il bonus non potrà essere prelevato ma dovrà essere obbligatoriamente utilizzato per le operazioni di trading.

Servizio clienti e supporto

Trade.com offre supporto via telefono, email e chat in oltre 20 lingue, tra cui italiano e ovviamente l’inglese. La lingua Italiana è disponibile solo per il supporto email e telefono tramite il numero dedicato, mentre via chat, il supporto è solo in inglese.

Per la nostra esperienza, il supporto per email e telefono è risultato soddisfacente, molto meno invece quello via chat, spesso lento e con risposte poco molto approssimative.

Il nostro consiglio se si vogliono informazioni dettagliate, è quello di usare solo i canali email e telefono, evitando la chat se non per piccole o semplici richieste brevi.

Regolamentazione, affidabilità e sicurezza

Trade.com è un marchio di proprietà di Leadcapital Markets LTD, una società di brokeraggio Cipriota autorizzata e regolamentata dal CySEC con licenza 227/14, che opera in conformità con la normativa MiFID (UE) ed è registrata presso 30 enti regolatori Europei, tra cui l’FCA con licenza n. 622533 ed il CONSOB in Italia con numero di autorizzazione 3949.

Leadcapital Markets Ltd aderisce inoltre al fondo di compensazione che assicura gli investitori fino ad un importo di €20.000. Tutte le informazioni aggiornate circa questo aspetto, sono disponibili sul sito ufficiale del broker a questa pagina.

Trade.com è quindi in possesso delle regolari licenze ed autorizzazioni per svolgere servizi di intermediazione finanziaria in tutta Europa, Italia compresa.

Eseguendo un controllo incrociato tra i più popolari forum e gruppi di discussione online, le opinioni sono in maggioranza positive, con menzioni particolari alla praticità della piattaforma. I commenti negativi si riferiscono in particolar modo agli spread elevati e alla poca chiarezza circa il deposito minimo iniziale, ovvero al fatto che non sia specificato che il conto base può essere aperto con €100 ma che non dà accesso alle funzionalità complete del broker (per cui è necessario un saldo di almeno €1000 sul conto).

Trade.com opinioni

Trade.com punta principalmente a soddisfare due punti: offrire un’esperienza di trading a 360 gradi e fornire una copertura completa sull’aspetto regolamentazione. Le piattaforme sono efficienti ed affidabili e la registrazione ai numerosi enti regolatori Europei sta ad indicare la volontà del broker di volersi porre come un intermediario attento alla sicurezza.

Questi due aspetti sono sicuramente molto importanti, tanto quanto le condizioni di trading, aspetto dove invece Trade.com risulta meno competitivo rispetto ad altri broker market maker che offrono spread più bassi.

Trade.com è comunque un broker di buon livello, con un reparto formazione esaustivo ed un conto demo dove fare pratica, indicato per principianti e trader di livello intermedio. Per gli investitori più avanzati invece, il consiglio è di orientarsi verso broker più strutturati e competitivi sui grandi scambi come ad esempio XTB, uno tra i migliori ECN al mondo per condizioni ed esecuzione.

La nostra analisi e le nostre opinioni confermano quindi Trade.com come un intermediario affidabile e strutturato, il giudizio finale di Confrontobroker.it è pertanto positivo.

Trade.com è quindi un broker competente che vale la pena prendere in considerazione.

Info azienda

  • Nome broker: Trade.com
  • Sito web trade.com
  • Sede: Cipro
  • Fondato nel 2009
  • Autorità di regolazione: CySEC, CONSOB, FCA, AMF, BaFin
  • Key people: George Psomas (CEO), Nick Louca (direttore)

Assistenza

  • Lingue Assistenza inglese, italiano, arabo, cinese, ucraino, sloveno, romeno, bulgaro, russo, ungherese, ceco, polacco, francese, tedesco, olandese, spagnolo, slovacco, cileno, svedese, finlandese, peruviano, danese, norvegese
  • Orario Servizio Clienti 24/7
  • Numero di telefono +39 029 475 1485 (per l’Italia)
  • Indirizzo e-mail: support@trade.com

Collegamenti esterni

  • Tipo di Broker: Market Maker
  • Commissione: no
  • Conto demo si
  • Leva massima 888:1
  • Deposito minimo $100
  • Opzioni di deposito: carte di credito, Neteller, Skrill, bonifico bancario
  • Opzioni di prelievo: carte di credito, Neteller, Skrill, bonifico bancario
  • Tipo di piattaforma WebTrader, MetaTrader4
  • Lingua della piattaforma multilingua
  • Compatibilità OS Windows per la MT4, Windows, Android, iOS per la Webtrader
  • Trading automatizzato
  • Scambio dai grafici
  • Scalping
  • Hedging
  • Trailing Stop
  • Trading mobile
  • Trading web-based

Bonus Senza Deposito: no
Bonus per il Primo Deposito: no
Bonus in base al volume delle transazioni: no
Altri Bonus: no

Commenti, recensioni e segnalazioni dei trader: 1

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

  1. Ho aperto il conto con i 25 euro di bonus. Ho piazzato diversi buy stop a sell stop. Inizialmente si aprivano al raggiungere del prezzo impostato e sono stato in grado di andare oltre i 25 euro. Cosi’ ho continuato nella mia strategia ma hanno cominciato ad aprirmi le posizioni senza raggiungere minimamente il prezzo e già quindi in perdita considerevole. Ora avevo tre positizioni buy da aprirsi a 1.682 1.685 e 1.686 sulla coppia eur/nzd. Beh, sono sparite, non esistono neanche come posizioni chiuse per qualsiasi motivo volessero. Posso fornire foto delle schermate per es. dei buy stop e sell stop aperti quando il prezzo non era neache lontanamente raggiunto. Non regalate soldi e tempo a trade.com