Copertura Valutaria o Hedging su una Coppia di Valute

Strategia Copertura Valutaria o Hedging

La copertura valutaria o hedging è una strategia di trading che nelle opzioni binarie consente di ridurre i rischi al minimo di una posizione già aperta precedentemente.

  • Livello: avanzato
  • Applicabile per il trading su: opzioni binarie, future, materie prime, azioni e forex
  • Vedi anche le altre strategie di livello:
    facile, intermedio, avanzato

Copertura valutaria o hedging: come funziona

Supponiamo di acquistare un’opzione CALL della durata di un’ora (es. dalle 9 alle 10) sulla coppia USD / EUR a 137,00 ad un prezzo di €100 e che il profitto in caso positivo sia del 75% (o €75) o altrimenti riceveremo un rimborso del 10% (o €10).

Supponiamo che dopo mezz’ora dall’apertura della posizione il prezzo arrivi a 137.10. A questo punto, vogliamo ipotizzare ulteriori cambiamenti nella direzione opposta e acquisteremo un’opzione PUT dello stesso importo (altri €100) e con la medesima scadenza (alle ore 10) al nuovo prezzo (137,10).

Tale operazione è detta appunto copertura valutaria o hedging e, alla scadenza dell’opzione, può produrre 3 tipi di risultati:

  1. Il prezzo della coppia EUR / USD continua a crescere. In questo caso, alla scadenza siamo sopra i 137,10, quindi la prima opzione CALL chiude in the money, mentre la seconda PUT, out of the money. In termini monetari, il pagamento che riceveremo sarà di €175 (per la posizione profittuosa) + €10 (a rimborso della perdita), per un totale di €185 a fronte di un investimento di €200, per una perdita netta di €15.
  2. Il prezzo della coppia EUR / USD chiude tra 137,00 e 137,10. Entrambe le posizioni (PUT e CALL) hanno avuto successo. In termini economici, riceveremo un pagamento di €175 (per l’opzione CALL) + €175 (per l’opzione PUT), per un totale di €350 a fronte di un investimento di €200, totalizzando un guadagno netto di €150.
  3. Il prezzo della coppia EUR / USD chiude sotto i 137,00. L’opzione CALL ha perso, mentre la PUT ha vinto. Il profitto netto quindi sarà di €10 (a rimborso dell’opzione CALL) + €75 (per la buona riuscita dell’opzione PUT) per un totale di €85 a fronte di un investimento di €200, per una perdita netta di €15.
Commenti, recensioni e segnalazioni dei trader: 0

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *