Forex: truffa o reale opportunità? Facciamo chiarezza

forex truffa

Con un volume di scambi giornalieri di quasi 1900 miliardi di dollari, il mercato del forex (foreign exchange market) attrae certamente tutti quei dealer che vogliono arricchirsi velocemente e purtroppo i relativi truffatori che giocano proprio sulla smania di denaro di questi operatori. Ma quindi è giusto dire che il forex è una truffa?

forex truffa

Va detto. Esistono intermediari disonesti all’interno dell’ecosistema dei broker forex che, attraverso determinate tecniche, sono in grado di spillare soldi velocemente agli operatori meno esperti o più ingenui. Potenziali truffatori si presento sotto le vesti di Account Manager o robot automatizzati: sistemi a prova di fallimento e di servizi di segnali.

Per evitare quindi, o tenere il più lontano possibile, le truffe è necessario stare sempre attenti, vigili e scettici, essere preparati in materia, utilizzare mediazioni regolamentate e non meno importante, mantenere sempre sotto controllo l’ego e qualsiasi sintomo di avidità.

Fidati degli altri …fino a un certo punto

Purtroppo non può esserci alcun sostituto per imparare a gestire il proprio account forex online. Certamente ci sono anche onesti Account Manager che commerciano per conto vostro ed in cambio chiedono una percentuali sui vostri profitti, di solito avviene dopo un longevo e regolare rapporto maturo. Sappiate comunque che se vogliono, gli account manager più spietati possono ripulire i clienti più ingenui del loro intero capitale di investimento in men che non si dica.

Anche se trovate un Account Manager onesto, vi consigliamo di ritagliarvi comunque un po’ di tempo per conoscervi bene a vicenda, per capire come potreste essere il più autonomi possibile ed ottenere lo stesso successo con le vostre transazioni.

Robot e sistemi automatici (Expert Advisor) sono la controparte non umana dei forex account manager. Anche se un sistema automatico lavora onestamente su dati storici, i dati storici stessi non sono precisamente predittivi all’interno del mercato forex che evolve dinamicamente, non dimenticatelo mai.

Segnali Forex: Servizi da usare con attenzione

Attenzione ai servizi di segnali forex. Mediante i servizi di segnalazione un trader professionista addebita una commissione per l’invio di segnalazioni di trading ai clienti sulle quale agire. Proprio come un robot automatico è, per definizione, programmato per reagire a segnali di mercato basati su dati storici, i servizi di segnalazione basano le proprie segnalazioni sullo storico, il che significa che possono approcciare il futuro come degli androidi e non certamente come una risorsa umana sveglia e competente.

Gli stessi forex broker possono essere disonesti. Mentre un broker onesto potrebbe addebitare una commissione di 4 pip sullo spread tra l’offerta e il prezzo richiesto, uno disonesto potrebbe raddoppiare artificialmente lo spread.

Un’altra truffa che certi broker praticano è quella di installare software illegali all’interno del proprio sistema di trading per ritardare l’esecuzione degli ordini di trading in modo tale da beneficiare di ogni eventuale innalzamento dei prezzi.

Molti broker di forex in giro per il mondo non possiedono un regolatore che tenga sotto controllo tutto ciò. Il maggior regolatore europe è il CySEC, il quale lavora costantemente per monitorare e segnalare eventuali anomalie e salvaguardare gli investitori da frodi e truffe.

Il CySEC pubblica in questa pagina tutti i dettagli di ogni azione che intraprende contro broker fraudolenti. Prenditi quindi il tempo di consultarlo regolarmente.

Conclusioni: Forex, truffa o reale opportunità?

Il forex di per sé non è una truffa, anzi, è uno dei settori più redditizi su cui possiate investire, il problema sta negli “attori” che vi operano, il vero “lupo” dal quale guardarsi sono proprio loro, e per questo scegliere il broker giusto dove fare trading è un passaggio cruciale che non va preso alla leggera.

Per concludere quindi, informati, sii paziente e scegli il tuo broker saggiamente solo in seguito a confronti accurati, e una volta scelto, non adagiarti ma effettua ricerche e controlli periodici per assicurarti che rimanga sempre sulla retta via. Ne va dei tuoi soldi.

3 broker sicuri dove scegliere di fare trading

Tra i vari forex broker online che abbiamo avuto modo di usare e valutare ci sentiamo di suggerirvi la nostra personale top 3 con i migliori operatori selezionati per affidabilità, semplicità di utilizzo, sicurezza e qualità del supporto clienti: