Effetto Leva Finanziaria: Cos’è, Come Funziona, Vantaggi e Svantaggi

Effetto Leva Finanziaria

effetto leva finanziariaCos’è la leva finanziaria? Come funziona, quali sono i vantaggi e quali sono i rischi di questo strumento? Ecco tutto quello che devi sapere per gestire al meglio l’effetto leva finanziaria.

Cos’è la leva finanziaria?

La leva finanziaria è uno strumento che consente di generare rendimenti non sull’effettivo capitale investito, ma su una cifra nettamente superiore.

Attraverso la leva (o leverage in inglese), ho la possibilità quindi di comprare o vendere prodotti finanziari per un valore superiore al capitale realmente posseduto, con il principale vantaggio di poter generare profitti più alti, ma allo stesso tempo espormi a rischi maggiori.

Il rapporto tra l’investimento finale e l’importo in denaro investito viene definito leva. Ad esempio una leva di 1:200, significa che potrò comprare/vendere per un valore di €200, investendone €1.

Come funziona?

Per spiegare meglio il funzionamento della leva finanziaria, è sicuramente più semplice farlo attraverso un esempio concreto.

Ho €100 da investire ma decido di averne in prestito altri €900. In questo caso ho scelto di applicare una leva finanziare di 10:1, ovvero investirò €1000 ma con un capitale effettivo di €100.

Supponiamo che l’investimento vada bene ed il mio guadagno sia del 30%, ovvero mi ritrovo con €1300 in totale. Ovviamente dovrò restituire l’importo precedentemente prestato, i €900, e quindi mi rimarranno €400.

Avendo investito €100 significa che ho ottenuto un profitto del 400%.

Quali sono gli svantaggi e i rischi della leva finanziaria?

Sicuramente è uno strumento molto potente ed utile ma è doveroso fare molta attenzione a quanto e come utilizzarla, in quanto, se non usate correttamente, potrebbe rivelarsi una pericolosa arma a doppio taglio.

Se da una parte è in grado di amplificare sensibilmente la portata dei guadagni, dall’altra può fare la stessa cosa anche in termini di perdite.

In parole povere, non è indicato procedere in un investimento con leva finanziaria senza avere le spalle coperte per sostenere per intero un’eventuale perdita.

Quali broker offrono leve più vantaggiose e una migliore gestione di questo strumento?

Anche se è uno strumento piuttosto comune, ora avrete sicuramente le idee più chiare su cosa sia la leva finanziaria, come funziona e i relativi vantaggi e svantaggi. Il suo utilizzo è piuttosto semplice e può garantire ottimi risultati ma mi raccomando: come in una qualsiasi operazione di trading è necessario essere preparati e avere piena cognizione di cosa si sta per fare.

Di seguito, vi segnaliamo 3 broker che attualmente offrono le leve più vantaggiose e una miglior gestione della stessa, oltre che a condizioni di trading vantaggiose e tutte le regolamentazioni legali in materia di sicurezza ed affidabilità.

xm

Da sempre il broker XM si è dimostrato d’altissimo livello e garante di massima professionalità e serietà. La leva è fino a 1:888 e il deposito minimo di soli €5. Da segnalare anche gli spread molto stretti e le condizioni di trading molto vantaggiose.


avatrade

Sicuramente molto facile da usare e quindi consigliato per chi muove i primi passi in questo settore. La leva è fino a 1:400 e come deposito minimo si parte da un importo di €100. AVATRADE è senza dubbio è uno dei broker migliori in circolazione, merito anche di continui bonus e promozioni che regolarmente offre.


Plus500

Sicuro e solido, due aggettivi che meglio rappresentano questo broker. Su Plus500, la leva è fino a 1:294 e vanta diverse licenze e regolamentazioni tra cui FCA, ASIC e CONSOB, per garantire una totale affidabilità ai propri investitori.

Commenti, recensioni e segnalazioni dei trader: 0

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *